Obbiettivo podio per Cairoli raggiunto, ma… “non è quello che mi aspettavo”.

Antonio Cairoli: “In gara 1 sono partito bene ed ho mantenuto la seconda posizione subito dietro a Desalle che è stato veloce sin dalle prime battute di gara dove aveva preso un buon margine, anche se sul finire della manche ci siamo avvicinati molto. Un buon risultato questo per me. In gara 2 dopo una partenza non troppo brillante ho faticato molto a trovare il ritmo giusto per  mantenere la quarta posizione, dopo alcuni errori ed una scivolata a metà gara sono retrocesso in quinta posizione. Sono felice del risultato ottenuto, anche se il quinto posto di gara 2 non è quello che mi aspettavo.  La pista non è di certo una delle mie preferite, comunque sono riuscito a salire sul podio e questo era l’obbiettivo. Ora non vedo l’ora che arrivi la prossima gara in Lettonia, su una pista più favorevole al mio stile di guida”.

Questo elemento è stato inserito in News. Aggiungilo ai segnalibri.